Indagine internazionale

Polizia di Stato: tre arresti sulla linea Savona/Tangeri

Destinazione Barcellona, erano in viaggio con documenti contraffatti

Nell’ambito dei controlli di frontiera assicurati da quest’ufficio di Polizia in occasione degli approdi del traghetto “Cruise Smeralda” sulla linea Savona/Barcellona /Tangeri, (che, come noto, ha iniziato il collegamento con questo porto da ottobre 2016), nella serata del 15 febbraio, i poliziotti dell’Ufficio di Frontiera hanno tratto in arresto tre cittadini ghanesi, rispettivamente di 28, 21 e 20 anni, perché in possesso di documenti contraffatti, ed in procinto di imbarcarsi per Barcellona.
I predetti esibivano, infatti, tre titoli di viaggio per rifugiati, apparentemente rilasciati dalla Questura di Roma.
Dagli accertamenti esperiti, anche con l’ausilio delle apparecchiature tecniche, atte a rilevare il falso documentale, in dotazione alla Polizia, si è accertata la contraffazione dei documenti.
I controlli dei passeggeri e dei mezzi in arrivo e partenza da e per Tangeri, accurati e serrati, continueranno da parte della Polizia in occasione di tutti i prossimi approdi del traghetto.

Categoria:

Regione: